Il Reiki e i Bambini

Il Reiki e i Bambini

Un semplice tocco è sufficiente per dare inizio al flusso dell’energia Reiki. Puoi tenere in braccio un bambino e trasmettergli Reiki attraverso l’addome o il torace suscitando in lui un istantaneo senso di benessere.

Trasmettendo Reiki alle donne in attesa il feto beneficierà simultaneamente dell’energia.

Anche i bambini dopo gli otto anni possono essere attivati al Reiki e imparare le posizioni delle mani per l’autotrattamento e per dare energia agli altri, ai loro animali, alle piante e ai loro giochi.

E’ entusiasmante per loro percepire il flusso d’energia scorrergli nelle mani! Il Reiki gli permette di sentire l’energia vitale fluire attraverso il corpo.

La pratica del Reiki responsabilizza i bambini e li aiuta a prendersi cura di sè e degli altri. Imparano a contare su sè stessi perchè possono aiutarsi usando l’energia in ogni momento e dovunque essi siano. Imparano anche la compassione perchè possono offrire aiuto alla famiglia, agli amici e ai loro animali appoggiando istintivamente le mani su coloro che vogliono aiutare.

Possono usare il Reiki su se stessi per calmare l’ansia, durante le visite dentistiche, a scuola durante gli esami e in altre situazioni.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account