Che cos’è la Kundalini?

Che cos’è la Kundalini?

Il concetto di Kundalini è stato sviluppato nel sistema filosofico yoga ed è rappresentativo di un’energia che risiede, allo stato latente, avvolta in tre giri e mezzo intorno alla base della spina dorsale, raffigurata a volte da un serpente addormentato. Attraverso pratiche yogiche o altre circostanze questa energia risale attraverso il corpo, attivando vari centri energetici e favorendo la sperimentazione di nuovi stati di coscienza.

E’ scopo di molte tradizioni yoga quello di risvegliare la Kundalini, perchè la sua potenza rende possibile il raggiungimento del fine ultimo dell’evoluzione spirituale, l’unione col divino.

Kundalini è la forza creativa fonte di tutti i pensieri, le passioni e i sentimenti, l’Universo è originato da essa, così come tutte le forme di vita che lo abitano.

Dopo essere stata risvegliata l’energia Kundalini è in grado di purificare e rimuovere i blocchi dai chakra principali e di favorirne lo sviluppo fino al raggiungimento del loro massimo potenziale. Questo processo segue una dinamica che va dal basso verso l’alto, cominciando dal chakra della base fino a quello della corona.

Quando il risveglio della Kundalini avviene troppo precocemente rispetto allo sviluppo psicofisico della persona, l’esperienza può lasciare fragili e disorientati.

I processi messi in moto dal risveglio della Kundalini implicano una ridefinizione del concetto di sè e la soppressione delle trasformazioni che questo comporta per continuare a vivere la propria vita secondo abitudini e convinzioni consolidate può costituire un’ulteriore aggravante alla sintomatologia correlata al risveglio prematuro.

Create Account



Log In Your Account